Cerca nel blog

Batteria Mameli

Ancora una visita alla Batteria Mameli, a Genova Pegli, e come sempre è stata interessante; abbiamo avuto modo di vedere alcuni nuovi pezzi che fanno parte del fornitissimo museo, che i volontari dell'associazione mantengono e curano.

Sempre gradite e piene di particolari le spiegazioni che ci sono state fornite, grazie alla cortesia, disponibilità e conoscenze delle persone che sono parte dell'associazione.

Aggiornamenti sull'attività della Batteria ed eventi qui organizzati sono disponibili sul sito https://www.clsm-ge.org/ , dove è anche possibile consultare l'archivio con documenti di interesse storico.





Batteria Serziera, Forte Sources e Forte Piroat

Ottima uscita in Valle Stura, a Vinadio, per visitare queste tre opere che furono costruite intorno al 1885-86.

La prima che si raggiunge è il Serziera; siamo partiti da Ponte Golletta e risalito la strada militare fino al forte, in circa 1h40'. Accanto alla partenza di questo sentiero si nota un'indicazione per Pratolungo che rappresenta un altro percorso per arrivare al Serziera, più breve ma più ripida.

L'ingresso al forte era garantito da un ponte levatoio che è crollato da tempo, pertanto l'opera risulta generalmente visibile solo dall'esterno. La struttura di sviluppa su tre piani ed è ancora in condizioni buone.

Dallo spiazzo intorno al forte si prosegue per circa 15', raggiungendo forte Sources che è invece accessibile dal sentiero. Internamente non appare in buone condizioni ed occorre fare attenzione nel muoversi tra le le stanze e i piani che la compongono.

Ancora pochi minuti hanno permesso di raggiungere forte Piroat, il più alto come quota delle tre opere. Anche questa fortificazione è accessibile dalla strada ed all'interno non è nelle migliori condizioni.

Il percorso risulta molto panoramico su Vinadio e su buona parte della vallata.

Oltre all'aspetto delle tre opere, interessanti e in posizione strategica rispetto alla valle, l'uscita è stata arricchita dalle informazioni che ha dato Roberto e dalla possibilità di rivederci in gruppo per riprendere a fare nuove esperienze.


Link:

foto Serziera

foto Sources

foto Piroat

traccia GPS fino al Serziera

Prossima uscita

Domenica 3 ottobre si effettuerà la prima uscita dell'anno con la visita a Forte Serziera (vicino a Vinadio).

Le indicazioni per partecipare sono indicate nella scheda consultabile sul sito sezionale a questa pagina


Prossime attività

Il 2021 è ancora in fase di programmazione ed al momento non sono state effettuate uscite.

Possibili, e prime mete dell'anno, sono Forte Serziera e il monte Chaberton, che sarebbe un ritorno dopo la bella Expedition del 2006.

Le date non sono ancora definite, ma l'idea è di effettuare queste due uscite entro il mese di settembre, per poi lasciare spazio ad almeno un'altra uscita nella zona di Genova.

E' un anno particolare per tante situazioni ancora legate alla pandemia, ma la volontà è di riprendere ad esplorare e conoscere.

Percorso didattico "Riccardo D'Epifanio"

Sabato 10 ottobre 2020 è stato inaugurato un percorso dedicato a Riccardo D'Epifanio; numerosa la partecipazione di amici di Riccardo, di molte componenti del CAI e della pubblica amministrazione.

Anche il meteo ha voluto onorare la giornata grazie ad un bel sole ed un cielo azzurro e pulito. Dopo gli interventi di presentazione del percorso ed il ricordo di Riki, il percorso si è popolato delle molte persone presenti.

Il percorso è bene descritto nella pagina del Gruppo Regionale Piemonte del CAI.

L'album fotografico della giornata e del percorso è disponibile a questo link.

L'invito è di camminare lungo questo percorso didattico e di provare a seguire le indicazioni riportate nei pannelli. Sarà divertente ed utile.





News